Come creare contenuti di valore per i social media

Come creare contenuti di valore da condividere sui social network.

In questo articolo ti elenco 5 semplici passi come creare contenuti di qualità in poco tempo per migliorare il valore del tuo post da condividere sui tuoi social network.

Prima di passare alla pratica, voglio solo mettere in evidenza questo concetto: “un contenuto di valore ha un moltissime più possibilità di essere condiviso e ricevere like da milioni di utenti”.

Bene, adesso scopriamo insieme come raggiungere questo obiettivo.

Indice dei contenuti

La connessione 5G ha messo in atto una rivoluzione sulla navigazione da smartphone che è sempre più veloce e performante. Infatti, allo stesso passo devono correre più veloce anche i web designer, di tutto il mondo, dando ai marketers strumenti di web marketing sempre al passo con i tempi. Si sta lavorando sempre alla ottimizzazione delle immagini e si studiano nuove forme di comunicazione attraverso il testo, i video e le immagini da condividere sui social media.

Diciamoci la verità, molti di questi contenuti non verranno mai letti mentre la maggior parte sarà letto solo dal 10% dei nostri amici su Facebook ad esempio e solo una minima parte vicino all’1% dei contenuti pubblicati in tutto il mondo, diventeranno virali e saranno visti e letti da milioni e milioni di persone nel giro di pochissimo tempo.

Ma perché alcuni contenuti diventano famosi e altri no? Un contenuto virale non esiste fino al momento in cui lo diventa, ma questo può avvenire solo dopo averlo pubblicato. Quello che posso dirti in questa guida è come creare un contenuto di qualità ti aiuta a capire come fare un contenuto di qualità che è la base per poter sperare che diventi di successo nei social.

Creare l’idea

Ideare un post per il proprio social Media

La generazione dell’idea è importantissima, potremmo dire che vale il 50% del risultato. Non basta una buona idea per riuscire a fare goal nel tuo business. Una idea che abbia un contenuto di valore e si porta dietro un valore aggiunto per i tuoi consumatori ha una risonanza dieci volte maggiore. Se sei già un esperto di contenuti creativi, puoi fare da solo, “spiando” cosa fanno gli influencers più popolari del web e più seguiti. Ma non dimenticare che pur se vuoi fare qualcosa di molto simile a loro devi comunque inserire, nel tuo contenuto quel valore aggiunto di cui ti parlavo prima, cioè dai ai tuoi followers qualcosa in più rispetto a quello che sanno già.

Fare una pianificazione

Studiare a tavolino come e quando postare

La pianificazione è importante per il giusto raggiungimento del tuo obiettivo, un’ immagine sui social media potrà diventare di successo, solo se postata nel account giusto ed al momento giusto. Lo stesso vale per un testo o un video. Un video in lingua Russa, senza sottotitoli e postato alle due di notte su di un gruppo Facebook di lingua italiana avrà molte più difficoltà ad avere successo. Beh anzi sarà difficilissimo a renderlo virale. Ti ricordo che ricevere like e condivisioni nelle prime ore di pubblicazione è importantissimo, specialmente si tratta di un video.

Se pubblichi i tuoi video attraverso il tuo sito web e non solo sui social network ti consiglio di leggere questo articolo come fare SEO per i Video che ho scritto qui sul blog.

Usare il design

Il design è importantissimo, errori da evitare.

Il design è di vitale importanza se vuoi produrre contenuti di qualità per i tuoi social network. infatti devi assicurarti che i contenuti che vai a creare sono cuciti su misura per la piattaforma sulla quale vuoi andare a pubblicare. Per esempio, sarà inutile postare un video di tre minuti su TikTok se i video accettati sono solo quelli sotto il minuto. Come i video sui social anche le immagini hanno delle restrizioni e per questo ho voluto stilare una guida su come pubblicare le immagini sui social; infatti ogni social ha la sua dimensione, facebookPinterest, twitter, Instagram e altri non elencati ma non per importanza.

Preparare il post

Comincia a preparare il tuo pubblico a qualcosa di virale

Prima della pubblicazione, dai uno sguardo quanto più approfondito possibile agli insights della piattaforma del tuo social media ed osserva qual’è il momento dove tu ricevi più traffico. Impara a conoscere il tuo pubblico prima di postare online. Audience Insights di Facebook ti offre informazioni aggregate su tre gruppi di persone. Posta nel giorno e nell’ora nella quale ti viene indicato di ricevere più traffico; avrai molte più chance di raggiungere il tuo pubblico e ricevere quanti più like e condivisioni possibile. Prima di postare chiedi ad influencers o ad altri business se vogliono avere un tag nel tuo post e fare un cross-post a loro volta. Per far in modo che i tuoi post vengano seguiti cerca di pianificare quanti più post puoi in settimana, ma ti consiglio di tenere d’occhio la qualità. La qualità è un fattore indispensabile per rendere virale i tuoi contenuti.

Viral marketing

Come sviluppare contenuti di successo per i social media

Assicurati che il tuo contenuto sia di alto valore e capisci il tuo target di riferimento cosi che tu possa creare qualcosa che sia potenzialmente virale per la tua audience. Ricordati che un’immagine di successo è un immagine virale, cosi come un testo o un video quando ricevono in poco tempo tantissimi like e condivisioni. Se puoi considera di coinvolgere gli altri account popolari e connessi in qualche modo con i tuoi contenuti cosi da raggiungere quanti più persone possibile e generare buzz.

Oltre a queste informazioni di base esistono strumenti per analizzare i tuoi contenuti e monitorare il tuo sito web, tu puoi e devi testare sempre diverse strategie e applicare miglioramenti per raggiungere il tuo obiettivo, rendere virale un contenuto su i social. Quello che però dovrai fare è tenere sempre traccia di tutto quello che fai per riuscire a capire cosa funziona, cosa migliorare. Uno degli strumenti più potenti per seguire l’andamento dei tuoi social è:  SemRush

Social Media
Social Media ToolKit – L’unico posto per gestire e tracciare tutti i tuoi profili social – SemRush

Se vuoi studiare l’andamento del tuo sito su google, come ti trovano i tuoi clienti e studiare la tua concorrenza allora ti consiglio di leggere questo articolo i migliori Strumenti SEO Online così potrai approfondire anche questo aspetto.

Un sito web è inutile se non puoi trovarlo facilmente.

Francesco Monaco monacodesign.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial

Iscriviti gratis alla mia community
scopri tutti i miei suggerimenti sul digital marketing e molto altro.


>>