Vendere spazi pubblicitari

Vendere spazi pubblicitari su blog e siti internet è uno dei modi più diffusi per utilizzare il web in modo renumerativo. Più un sito o un blog sono visitati, maggiori saranno i guadagni che si potranno ricavare dagli spazi pubblicitari. Ma come fare a vendere spazi pubblicitari?

  • Innanzitutto è bene far chiarezza su quelli che sono i principali modelli renumerativi:
    Cpa (costo per azione): si guadagna quando vengono effettuate determinate azioni, quali un’iscrizione, una vendita, una richiesta di preventivi…;
  • Cpc (costo per click): il guadagno si conteggia sui click effettuati;
  • Cpm (costo per migliaia): il guadagno viene conteggiato ogni migliaia di visualizzazioni.

qui trovi una buona piattaforma di vendita

A questi tre principali modelli di guadagno si aggiunge la Flat Rate, ovvero una modalità di vendita che si basa su un costo forfettario prestabilito. Cioè viene venduto uno spazio pubblicitario per un determinato periodo ti tempo con un pagamento unico, indipendentemente dalle visualizzazioni, dai click o dalle azioni svolte sul sito.
A differenza di quanto avviene per il cartaceo, non esiste un tariffario per vendere spazi pubblicitari su internet. Pertanto per farsi un’idea del prezzo da richiedere l’unico modo è quello di verificare i costi proposti in altri siti similari al nostro. Se vuoi conoscere il valore del tuo sito o comunque averne una stima puoi usare il SEO Tool gratuito valutasitoweb.it
Oltre questo si possono utilizzare gli strumenti di misurazione dei dati forniti dalla rete (in particolare Google AdSense). Questo permetterà di verificare quali sono i guadagni già effettuati e stabilire così un prezzo minimo di vendita degli spazi pubblicitari. Altri strumenti che permettono di analizzare il traffico, il numero di pagine visitate, il tempo di permanenza medio sul sito, la percentuale di visitatori nuovi, distribuzione geografica dell’utenza, sono: Google Analytics, StatCounter, Shinystat e AddFreeStats.

Nella determinazione del prezzo di vendita si consiglia inoltre di tenere conto delle spese editoriali per far sì che la vendita degli spazi pubblicitari possa almeno coprire questi importi.

Vendere spazi pubblicitari non è quindi così semplice come potrebbe sembrare all’apparenza, almeno non per chi è alle prime armi. Per questo è consigliabile rivolgersi ad una di quei portali che si occupano della compravendita di spazi pubblicitari, uno dei quali è www.venderesitoweb.it, che permette di mettere in contatto i publisher, cioè chi mette in vendita spazi pubblicitari, e gli advertiser, ovvero chi vuole promuovere i propri prodotti o servizi.

Uno dei migliori siti web dove poter vendere il mio sito web o mettere in vendita spazi pubblicitari è sicuramente un sito web dedicato, di nicchia, che offre servizi gratuiti da testare con una vetrina pubblicizzata bene nel web. Uno dei migliori siti dove vendere spazi pubblicitari secondo me è venderesitoweb.it visita il sito ufficiale prova il servizio gratuitamente e senza alcun limite di inserimento annunci. Metti in vendita i tuoi spazi pubblicitari.

Fonti:
http://www.mrwebmaster.it/web-marketing/vendere-pubblicita-proprio-sito-remunerazione-listino-prezzi-strumenti_7775_3.html

Monaco Design

Monaco Design realizzazione Siti Web SEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *