Salone nautico di Genova per vivere il mare

Il Salone nautico di Genova si sta svolgendo al pieno delle sue potenzialità e continua ad offrire vere emozioni per tutti gli appassionati di vela e di motori marini che voglio vivere il mare a trecentosessanta gradi.

Il salone nautico di genova 2016 si è aperto il 20 settembre e si chiuderà domani 25 settembre. E’ un luogo perfetto dove il mondo del design marino incontra il mondo del mare. Ogni dettaglio è un’espressione di design puro. All’ingresso della fiera nautica, per chi volesse visitarlo vi lascio il link del sito ufficiale dove si potranno acquistare i biglietti online (cosi eviterete una certa, fastidiosa coda all’ingresso), uno spendido colore rosso vi accoglierà e vi accompagnerà lungo gran parte del percorso.

Specialità gastronomiche genovesi

Vista l’ora vicino a quella del pranzo, le 12.30 avevo un leggero appetito, e trovare subito dopo i primi espositori gli stand di ristoranti e specialità gastronomiche genovesi (focaccia, focaccia con stracchino mmm) è stata proprio una manna dal cielo.  Decine di stand diversi tra loro offrivano centinaia di prodotti diversi, peccato per la modalità di pagamento che mi hanno fatto perdere un po di tempo visto che dovevo fare diversi scontrini e diverse code per avere prodotti diversi, anche trovare posto a sedere non è stato semplice ma devo dire che non è stata un esperienza negativa anche perchè i gusti gastronomici offerti superavano ogni situazione storcinaso.

All’intenrno del Salone Nautico di Genova

salone nautico di genova design interno All’interno del salone nautico di Genova gli ampi spazi, le luci ed il design che si respira ad ogni angolo fanno da cornice preziosa a tutti i gioielli esposti da ogni singolo espositore del salone nautico, per la lista completa degli espositori riporto il link del sito ufficiale.

Salendo ai piani superiori con le scale mobili, a tratti funzionti e a momenti ferme, per poi riprendersi, si ha la possibilità di vedere dall’alto uno degli scorci più interessanti della fiera, gran parte dei cantieri nautici di barca a motore carrellabili ordinate in una “prateria marina” davvero vasta. I migliori marchi che rappresentano le barche di riporto erano presenti e pronti a mostrare le loro migliori imbarcazioni dal design moderno e confortevole, sempre attenti alla cura dei dettagli e del confort.

Motori marini al Salone Nautico di Genova

Nennuna Barca o gommone riccamente rappresentati avrebbero potuto essere cosi importanti per l’uomo senza il loro cuore pulsante e tecnologico, il suo motore. Una distesa di motori marini, entrobordo e motori fuoribordo, erano rappresentati al meglio al salone nautico 2016. Non menziono tutte le marche che ho visto camminando in mezzo a tutta questa tecnologia perchè sarebbero davvero tanti ma la mia attenzione, basata sui miei interessi, sono stati completamente rapiti dai nuovi motori fuoribordo Suzuki e Honda Marine che sono riusciti a soddisfare con la loro innovazione tecnologica le mie mire.

Motori fuoribordo Suzuki

Il nuovo motore fuoribordo della Suzuki visibile sul sito ufficiale è il motore per il quale ho visitato lo stand suzuki, infatti avendo un motore elettrico su un piccolo gommone di tre metri e mezzo quindi un po sottodimensionato per i miei gusti, avevo pensato di poterlo rimpiazzare con uno molto più potente, tecnologico ed affidabile suzuki marine 6Hp oggi più leggero e compatto con un’eccellente manovrabilità ed un design marino davvero adatto per gli anni avvenire.

suzuki 6cv

Ero quasi sicuro di acquistare questo motore per la prossima stagione di mare, ma mi sono bloccato quando sono andato ad impattare difronte al suo competitor che aveva posizionato il suo stand proprio a quello della suzuki, si trattava della prestigiosa marca Honda marine.

Honda marine i fuoribordo

Inaspettatamente la Honda ha presentato i suoi nuovi motori, 4, 5 e 6cv con una modifica davvero rilevante per me, il serbatoio integrato da circa un litro, prerogativa essenziale per me di un motore trasportabile e leggero come questi. Honda 6cv wow che motore, che design e che potenza tutta espessa in una unica parola, Honda. Ecco alcune caratteristiche 6 CV – motore a 4 tempi | 1 cilindro – 127 cmᶟ | Albero lungo o corto | Da 27,0 kg.

Ovviamente non sto a parlare dei sogni al quale ho potuto accedere, visitare e visionare come i fantastici quanto reali yacht della Cranchi che voglio pubblicamente ringraziare per la loro accoglienza sui suoi yacht, invitandovi a visionare i suoi modelli sul suo sito ufficiale Cranchi.

Il mare non è mai stato amico dell’uomo.Tutt’al più è stato complice della sua irrequietezza.

Joseph Conrad

…Grazie per aver letto questo articolo. Francesco Monaco
Se vi è piaciuto condividetelo…

Monaco Design

Monaco Design realizzazione Siti Web SEO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *