Monaco Design Creatività italiana Sbarca Giappone

Non essere più isolati come un arcipelago sperduto nell’oceano: è l’imperativo delle aziende giapponesi che puntano ad un’espansione verso l’estero. Dopo i problemi legati al clima come terremoti, tzunami e fughe radiattive ai livelli di Chernobil riprende la spinta alla proiezione fuori dai confini nazionali. Invece di rimandare il progetto di crescita hanno accellerato i tempi per trovarsi avvantaggiati soprattutto nei mercati occidentali.

“La Creatività italiana Sbarca in Giappone”

«La differenza è nella creatività: agli italiani piace essere diversi e si traduce in un’abilità nel design di applicazioni, invece i giapponesi sono abili nella costruzione da zero di sistemi informatici», osserva Mitsutaka Nakamura, ad di Ntt Data Europe. Il gruppo punta sulla centralità del design per facilitare l’accessibilità e l’usabilità, per esempio, dagli schermi degli smartphone e dai siti web. Ma a pochi mesi dall’acquisizione sono ormai consolidati altri vantaggi. L’arrivo in Italia diventa un tassello per costruire una “sleepless company”, un’azienda dove la differenza tra i fusi orari facilita la riduzione dei tempi nei processi lavorativi, a partire dallo sviluppo di software. In questo modo i team possono coordinarsi in un’attività continua nell’arco delle ventiquattro ore.

È, quindi, un punto di partenza per costruire una piattaforma di shoring competitiva rispetto ad altre nazioni. Inoltre, nel laboratorio di Cosenza sono in fase di sperimentazione le tecnologie Nfc (Near field communication): abiliteranno gli acquisti con i cellulari con un collegamento diretto ai circuiti di credito globali. In Turchia alcuni centri commerciali hanno iniziato sperimentazioni con i pagamenti attraverso gli smartphone: è una nazione dove Value Team aveva già avviato un radicamento. L’altro grande pilastro all’estero poggia sul mercato brasiliano. Cinque anni fa il 95% del fatturato per l’azienda fondata in Italia era interno: oggi è il 75%.

«I nostri clienti diventano globali e dobbiamo diventare un’azienda più grande», sottolinea Nakamura. E aggiunge: «In Europa l’Italia è competitiva sui costi». Value Team fa parte delle quattro società che l’anno prossimo saranno riunite all’interno di un singolo gruppo. Le altre tre provengono da acquisizioni concluse negli ultimi quattro anni: Cirquent, Keane International, Intelligroup. Ma i giochi non sono ancora conclusi. È in corso un monitoraggio in aree dove il colosso nipponico non ha stabilito una presenza, ad esempio Francia, Spagna e Nord Europa. Ntt Data prevede per il prossimo marzo un utile netto di 39 miliardi di yen (circa 382 milioni di euro), in crescita dell’1,6%. Affronta la competizione con altri giganti globali della system integration e della consulenza per l’It. E può contare sull’ecosistema del colosso giapponese Ntt.

Monaco Design

Monaco Design realizzazione Siti Web SEO

8 pensieri riguardo “Monaco Design Creatività italiana Sbarca Giappone

  • 19 settembre 2012 in 02:30
    Permalink

    Just a smiling visitant here to share the love (:, btw great pattern .

  • 6 settembre 2012 in 08:59
    Permalink

    Wow, incredible blog format! How long have you been blogging for? you make blogging glance easy. The overall glance of your site is excellent, as smartly as the content material!

  • 11 luglio 2012 in 00:23
    Permalink

    I think you’ve just captured the anwesr perfectly

  • 7 luglio 2012 in 21:18
    Permalink

    http://www.monacodesign.it sembra avere una buona quantità di visitatori. Come si fa a ottenere il traffico ad esso? Offre un bel giro unico sulle cose. Credo che avere qualcosa di reale o sostanziale a parlare è la cosa più importante.

  • 30 giugno 2012 in 16:53
    Permalink

    Nulla contro l’articolo, ma non sono d’accordo con un paio di punti a qualche extenct. Probabilmente sono una minoranza però, lol. Grazie per la condivisione sul http://www.monacodesign.it.

  • 13 giugno 2012 in 07:27
    Permalink

    My brother recommended I might like this blog. He was entirely right. This put up actually made my day. You can not consider just how much time I had spent for this info! Thank you!

  • 19 maggio 2012 in 00:14
    Permalink

    Words of thanks for posting this review. It is really helpful for me.

I commenti sono chiusi